Una padrona di casa molto troia si lamenta con l’elettricista perchè non ha ancora portato a termine il lavoro,la zoccola si presenta con un decoltè che lascia intravedere le grosse poppe poi sale sulla scala mostrando il culo al povero operaio che preso dalla libidine prende la signora con violenza  e le strappa i vestiti per farsi una meritata chiavata con la milfona bionda che non disprezza il sesso violento e i cazzi duri

Categoria: Milf Italiane