Un ragazzo viene maltrattato da una padrona trans vestita da poliziotta sexy che lo frusta e gli tira calci poi gli poggia premendo sulla pancia la sua scarpa con il tacco. La transessuale vogliosa si tira il cazzo fuori e se lo sega poi fa alzare il povero ragazzo ammanettato per farselo succhiare. La porcona si siede e continua a farsi sbocchinare mentre il tipo che si è abbassato i pantaloni smanetta il suo pisello.

Categoria: Fetish, Transessuali